VERSIONE
BETA

La Biblioteca Nazionale Braidense fornisce servizi per la formazione culturale e la ricerca in ambito storico letterario

Tutti i servizi sono gratuiti, ad eccezione delle richieste di riproduzioni fotografiche e del Prestito interbibliotecario.
La Biblioteca partecipa alla Federazione Idem (Identity management per l’accesso federato), promossa dal GARR, nell’intento di facilitare alle istituzioni accademiche l’accesso ai propri servizi.
La richiesta di libri in lettura o in prestito avviene attraverso il catalogo elettronico della Biblioteca.
Per l’accesso ai servizi di informazione è sufficiente un documento d’identità (carta d’identità, patente o passaporto).
Per usufruire dei servizi della Biblioteca è necessario iscriversi.
Per la prenotazione dei posti nelle sale della Biblioteca su booking.bibliotecabraidense.org è necessaria una differente iscrizione.

Per i servizi di consultazione in sede è necessario compilare il MODULO ON LINE, inviare all’indirizzo mail [email protected] copia del documento d’identità indicato nel modulo e attendere conferma dell’avvenuta iscrizione dal servizio accoglienza.
In alternativa, dopo aver compilato il modulo online, si può completare l’iscrizione venendo in Biblioteca.

 
ATTENZIONE: la sola compilazione del modulo online non abilita le credenziali generate in automatico dal sistema.

Per il servizio di prestito è necessario seguire le indicazioni per l’iscrizione ai servizi di consultazione in sede e successivamente recarsi in Biblioteca, con il documento d’identità indicato nel modulo on line e una fotografia, per completare l’iscrizione con il rilascio di una tessera.
Al servizio di prestito sono ammessi i residenti in Lombardia, di età superiore ai 18 anni, e le persone domiciliate temporaneamente nella Regione per motivi di studio o lavoro.

 
Orari per l’iscrizione:
• lunedì-venerdì, ore 8.30-18.00
• sabato, ore 8.30-13.30

Prestito locale

Si possono chiedere in prestito fino a due documenti per un massimo di quattro unità (in caso di opere in più volumi); gli studenti in tesi possono usufruire della possibilità, limitatamente a un periodo di sei mesi, di richiedere fino a tre documenti.
Possono essere forniti in prestito i volumi stampati negli ultimi 70 anni in buono stato di conservazione, privi di tavole fuori testo.
Tutti gli altri volumi sono esclusi dal prestito, per questi volumi alla voce fruizione non è presente l’opzione prestito.

Il prestito ha una durata massima di trenta giorni (compresi i giorni festivi) e può essere rinnovato una sola volta per un ulteriore mese o frazione.
La data di scadenza, riportata sulla ricevuta che viene consegnata unitamente alle opere richieste, indica IL LIMITE MASSIMO ENTRO CUI RESTITUIRE IL VOLUME, pena l’applicazione della sospensione prevista.

In assenza di prenotazioni, è possibile rinnovare il prestito.
La richiesta potrà essere avanzata dal titolare della tessera, entro e non oltre una settimana prima della data di scadenza, o recandosi personalmente allo sportello dell’ufficio Prestito con il libro e la relativa ricevuta, oppure da remoto, accedendo con codice utente e password alla propria area riservata dall’indirizzo:
https://mil.sbn.it/servizi, Dopo aver cliccato sulla voce Richieste in corso, individuare il libro da prorogare, cliccare su Proroga e confermare. Verificare successivamente che la richiesta sia stata accettata. In caso contrario, il lettore dovrà restituire il volume.
Quando l’utente ritira il volume è tenuto a controllarne l’integrità e lo stato di conservazione, perché dovrà riconsegnarlo nello stesso stato in cui gli viene affidato, pena la sospensione dal servizio.
Il titolare può affidare a terzi solo e unicamente la definitiva restituzione del volume preso in prestito, unitamente alla relativa ricevuta.

I ritardatari saranno sospesi dal servizio prestito per un periodo pari a 2 volte il ritardo.

La mancata riconsegna delle opere prese in prestito comporta le sanzioni previste dall’art, 58 del DPR 417/95.

Per accedere al prestito occorre essere iscritti al prestito a domicilio.
La richiesta di prestito può essere inoltrata direttamente dal Catalogo online.
Dopo aver individuato l’opera desiderata nel catalogo online:

  • • clicca sulla voce Richiesta (che appare nel campo Fruizione)
  • • compila la maschera Identificazione Utente come segue:
  • • Utente/Codice Fiscale: digitare la sigla NB seguita dal numero della tessera di iscrizione al prestito oppure il codice fiscale
  • • Digitare la Password
  • • cliccare sul pulsante login

Procedere poi seguendo le schermate successive fino all’inserimento della richiesta. Al termine, comparirà il messaggio “Inserimento della richiesta effettuato correttamente”. Nel caso in cui il libro da richiedere sia stato preso in prestito da un altro utente, sulla pagina del catalogo online risulterà “In lettura”. In questo caso, è possibile prenotarlo. Al suo rientro, riceverete una e-mail all’indirizzo indicato al momento dell’iscrizione.
Si prega di specificare, nel campo nota utente, l’ora approssimativa in cui si intende ritirare l’opera.

Il lettore per ritirare i volumi richiesti dovrà recarsi in Atrio e mostrare la tessera della Biblioteca.
I volumi restano a disposizione del richiedente per sette giorni.
Le opere richieste ma non ritirate in tempo utile verranno ricollocate nei magazzini.

Si invita l’utenza a prenotare i volumi il giorno prima del ritiro.

I lettori che si iscrivono alla consultazione via mail, e al prestito solo una volta recatosi in biblioteca, possono richiedere il cambio servizio dei libri richiesti da casa.

 
LIMITI PER LA RICHIESTA DI MONOGRAFIE
Prestito: 2 volumi
Consultazione in sede: 5 volumi
LIMITI PER LA RICHIESTA DI PERIODICI (solo consultazione in sede)
Settimanali: una annata
Mensili: due annate
Quotidiani: 6 mesi continuativi (da specificare in nota)

Prestito interbibliotecario

Attraverso la Biblioteca è possibile ricevere in prestito volumi da altre Biblioteche. I libri in prestito interbibliotecario vanno consultati in sala di lettura o, previa autorizzazione della biblioteca prestante, possono essere ammessi al prestito a domicilio.
Le spese relative al prestito interbibliotecario nazionale ed internazionale sono a carico dell’utente.
Per i criteri del prestito vedi il D.P.R. 05/07/1995, n. 417.
Per inoltrare una richiesta ci si deve accordare con il Servizio prestito interbibliotecario:
• per telefono al numero 02 72263439
• per e-mail all’indirizzo: [email protected]

Il modulo di prestito va compilato e consegnato personalmente allo sportello del Servizio prestito interbibliotecario.

Modalità di pagamento (da parte dell’utente)
Le spese, per direttive ministeriali consistono in:
• 4,63 euro per volume
• 5,16 euro (fino a 2 volumi, se per lo stesso utente) richiesti in ILL SBN
• 7,75 euro per 3 o 4 volumi (sempre per lo stesso utente)

Il versamento è da effettuare tramite bonifico bancario al seguente numero IBAN: – IT98Z0306901626100000046976
Banca: Intesa Sanpaolo S.p.A. – Filiale di Piazza Cordusio, 4 – Milano Numero di conto corrente – 100000046976
Codice ABI – 03069 CAB – 01626
Codice BIC/SWIFT: BCITITMM
Nella causale del versamento dovrà essere evidenziato: “Pinacoteca di Brera, versamento diritti prestito interbibliotecario per Biblioteca Braidense”.
Se il pagamento fosse a carico dell’Amministrazione, operante tramite servizio di Tesoreria Unica, Il versamento dovrà essere effettuato sul conto di Pinacoteca di Brera, conto di Tesoreria Unica n. 319670 aperto c/o Tesoreria Provinciale dello Stato di Milano.
Si prega di documentare l’avvenuto pagamento.

Il prestito dura 1 mese dal ricevimento è possibile ricevere riproduzioni digitali, impegnandosi a sostenerne i costi (0,50 € a scatto). Per un preventivo, inviare la richiesta direttamente al servizio riproduzioni: [email protected]

Moduli di prestito:
Prestito da biblioteche italiane
Prestito da biblioteche straniere

Consultazione materiale a stampa

Per gli utenti che devono leggere o studiare i libri o i materiali che non possono uscire dalla Biblioteca è messa a disposizione la Sala Consultazione.
La Sala può accogliere 44 lettori al giorno e per accedervi è necessario prenotare il posto a questo link.
Negli scaffali della Sala sono a disposizione alcune opere di consultazione, enciclopedie e dizionari, circa 15.000 volumi ad accesso diretto.
I libri e i materiali si possono lasciare in deposito per un periodo di 15 giorni.
La richiesta di fotoriproduzione deve essere autorizzata dal responsabile di sala e l’utente che ne fa richiesta è tenuto a compilare l’apposito modulo.

1. Cercare l’Opera nel Catalogo online e poi cliccare su Titolo.
2. nel campo in basso servizi, cliccare sulla voce Richiesta
3. compilare la maschera Identificazione utente:
• Codice Utente: digitare NB seguito dal codice lettore della tessera di iscrizione (es. NB00000).
• Password: digitare (la propria password che per la I° volta sarà costituita dal Codice fiscale, scritto in maiuscolo, poi CREARE
• la nuova password (almeno 8 caratteri) e scriverla 2 volte.
• Poi Cliccare su LOGIN

4. aprire la tendina blu servizio e scegliere il servizio desiderato:
• Consultazione a magazzino (per la lettura in sede)
• Prestito materiale a magazzino (per il prestito a domicilio)

5. Cliccare su AVANTI
aggiungendo nella nota utente eventuali comunicazioni

6. cliccare su AVANTI, e confermare la propria Password
7. cliccare su INSERIMENTO RICHIESTA
La transazione è conclusa quando esce l’avviso (in verde in alto) inserimento richiesta effettuato correttamente.
Per fare un’altra richiesta, cliccare su Home (icona di casetta in alto a destra)
NB: L’utente sarà chiamato per Cognome al bancone, per ritirare le opere moderne ogni 30 minuti.
Le opere antiche si ritirano in Sala di Consultazione.
Se avrà lanciato la richiesta da casa, le troverà pronte al bancone della distribuzione, avendo comunicato nella “nota utente” l’ora in cui prevede di venire in biblioteca.
Queste richieste verranno tenute a disposizione dell’utente per 24 ore.

1. individuare l’opera nel catalogo a schede o a libroni e prendere nota di collocazione (segnatura) e il titolo
2. andare al computer e, Catalogo online, cliccare sul tasto EXTRACAT
3. compilare la maschera Identificazione Utente come segue:
• Codice Utente: digitare la sigla NB seguita dal numero della tessera di iscrizione alla biblioteca o al prestito
• digitare la password
• premere il pulsante OK
4. selezionare Biblioteca Braidense e premere il pulsante Seleziona
5. inserire la segnatura dell’opera desiderata e premere il pulsante Avanti
6. trascrivere i dati richiesti (solo il titolo è obbligatorio) e premere il pulsante Avanti
7. cliccare sul servizio desiderato:
• lettura sala pubblica / sala di consultazione
• prestito materiale a magazzino
8. cliccare su inserisci richiesta, aggiungendo nella nota utente eventuali comunicazioni
9. la transazione è conclusa quando esce l’avviso “la vostra richiesta è stata inserita”
10. cliccare su uscita
L’utente troverà le opere richieste nelle Sale di lettura.
Le richieste da remoto verranno tenute a disposizione dell’utente per un giorno.

Sono stati digitalizzati e sono visibili da questo sito i materiali relativi ai seguenti progetti:
Emeroteca digitale
Raccolta drammatica
Monografie digitalizzate
Testi in linea (Progetto Scaffale aperto)
Fondo fotografico Sommariva
Legature
Altri materiali in particolare della Sala Foscoliana e delle opere di scrittori italiani dell’Ottocento e primo Novecento di narrativa, poesia, storia, teatro, edite in Lombardia, con segnatura Z+, Delta, Omega, Fi, X++, Y+, 13, 18, 21, 22, ZFF, ROM, A+, opere di letteratura dialettale milanese e una serie di Almanacchi dell’Ottocento sono stati digitalizzati e sono visibili direttamente dai computer della Biblioteca.

Alcuni materiali sono conservati in magazzini esterni fuori sede.

 
I materiali immagazzinati nei depositi della Cavallerizza vengono prelevati due volte alla settimana (martedì e giovedì).
I materiali immagazzinati nei depositi di Morimondo vengono prelevati una volta alla settimana (mercoledì).

 
I materiali verranno messi a disposizione degli utenti presso la Sala Consultazione, il giorno in cui vengono prelevati, dopo le ore 14.00; si consiglia di telefonare al numero 02 72263401 per avere conferma.

Consultazione manoscritti, opere rare e di pregio

PRENOTA I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

Per gli utenti che devono consultare i manoscritti ei libri rari della Braidense, il Fondo Manzoniano, il Fondo dell’Archivio Storico Ricordi e il Fondo della Società Storica Lombarda è messa a disposizione la Sala Manzoniana.
Per informazioni: [email protected].

La Sala può accogliere 4 lettori per turno e per accedervi è necessario prenotare il posto a questo link.

Lettura in biblioteca con materiale proprio

PRENOTA I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

Per gli utenti che vogliono leggere o studiare in Biblioteca con libri o materiali propri è messa a disposizione la Sala Lettura, detta anche Sala Gesuitica o Teologica in quanto era la sala di studio dei Gesuiti.

La Sala può accogliere 40 lettori per turno e per accedervi è necessario prenotare il posto a questo link.
Negli scaffali bassi al centro della Sala sono a disposizione, a scaffale aperto, alcune opere di consultazione, enciclopedie e dizionari.

Riproduzioni fotografiche e digitali

La Biblioteca consente le riproduzioni fotografiche e digitali del proprio materiale, fatte salve le condizioni di conservazione e il rispetto della normativa vigente sul diritto d’autore, per uso personale di studio.
Le riproduzioni possono essere eseguite con i propri mezzi (macchine fotografiche/cellulari) previa autorizzazione del responsabile del servizio oppure su prenotazione tramite il servizio di fotoriproduzioni digitali.

 
Per fare richiesta è necessario compilare e inviare il Modello 23
via posta elettronica a:
[email protected]
oppure per posta ordinaria a:
Biblioteca Nazionale Braidense
Servizio fotoriproduzioni digitali
via Brera, 28
20121 Milano

 
Nella richiesta è importante inserire autore, titolo, per i periodici titolo dell’articolo e del periodico e l’annata, le pagine delle opere da riprodurre.

 
Le riproduzioni per motivi di studio sono soggette al pagamento di 0,50 euro a scatto.
Il pagamento dovrà essere effettuato, per l’Italia e per l’estero, tramite bonifico bancario al seguente numero IBAN – IT98Z0306901626100000046976
Banca: Intesa Sanpaolo S.p.A. – Filiale di Piazza Cordusio, 4 – Milano Numero di conto corrente – 100000046976
Codice ABI – 03069 CAB – 01626
Codice BIC/SWIFT: BCITITMM
Indicando la causale del versamento: Pinacoteca di Brera – Biblioteca Braidense, versamento diritti di pubblicazione/riproduzioni: (indicando il numero di scatti e la collocazione (nome del file del preventivo) per Biblioteca Braidense.
Dovrà inoltre essere inviata a [email protected] copia della ricevuta del versamento perché si possa procedere alla riproduzione.

 
I lavori richiesti saranno lavorati nella settimana successiva alla richiesta, per i giornali provenienti dalle sedi esterne, la digitalizzazione avverrà nella settimana successiva al loro arrivo in sede.
Come indicato dalle Legge n.248/2000 (diritto d’autore), è consentita la riproduzione nei limiti del 15% di volumi o fascicoli di periodici in commercio. Tale limite può essere superato solo nel caso di “opera rara o fuori dai cataloghi editoriali” autocertificata dal richiedente.

 
Per informazioni sulle riproduzioni digitali
inviare una mail a [email protected]
o telefonare al numero 02 72263438 nei seguenti orari:
• lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 17.30
• martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 14.00

Per fare richiesta di riproduzioni digitali ad uso commerciale del materiale della Biblioteca è necessario compilare e inviare il Modello 24.

 
Nella richiesta è importante inserire autore, titolo, per i periodici titolo dell’articolo e del periodico e l’annata, le pagine delle opere da riprodurre.

 
Il richiedente pagherà, oltre al costo degli scatti (0,50 euro cadauno), anche quello dei diritti di concessione.
La riproduzione di documenti è regolamentata dalla legge. Riferimenti normativi: D.P.R. del 5 Luglio 1995 N. 417 Regolamento recante norme sulle Biblioteche Pubbliche Statali, Titolo VIII art. 45, 46, 47, 48 e 49. Riproduzioni fotografiche possono essere commissionate a laboratori esterni, previo accordo con il Servizio riproduzioni.

 
Il pagamento dovrà essere effettuato, per l’Italia e per l’estero, tramite bonifico bancario al seguente numero IBAN – IT98Z0306901626100000046976
Banca: Intesa Sanpaolo S.p.A. – Filiale di Piazza Cordusio, 4 – Milano Numero di conto corrente – 100000046976
Codice ABI – 03069 CAB – 01626
Codice BIC/SWIFT: BCITITMM
Indicando la causale del versamento: Pinacoteca di Brera – Biblioteca Braidense, versamento diritti di pubblicazione/riproduzioni: (indicando il numero di scatti e la collocazione (nome del file del preventivo) per Biblioteca Braidense.
Dovrà inoltre essere inviata a [email protected] copia della ricevuta del versamento perché si possa procedere alla riproduzione.

 
Gli Enti, Amministrazioni e Istituzioni pubbliche e ogni altra Istituzione che opera tramite servizio di Tesoreria Unica, dovranno utilizzare n. 319670 aperto c/o la Tesoreria Provinciale dello Stato di Milano.
Sempre indicando la causale del versamento: Pinacoteca di Brera – Biblioteca Braidense, versamento diritti di pubblicazione/riproduzioni: (indicando il numero di scatti e la collocazione (nome del file del preventivo) per Biblioteca Braidense.
INVIARE a questa Biblioteca la copia della ricevuta del versamento perché si possa procedere alla riproduzione digitale, che sarà inviata all’indirizzo mail [email protected].
Si evidenzia che il solo bonifico di presa in carico della banca non è sufficiente, ma occorre inviare copia dell’avvenuto pagamento.

Visione Microfilm e Teche Rai

PRENOTA I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

Microfilm

Il servizio raccoglie circa 1.500 testate di periodici microfilmati.
I periodici riprodotti sono consultabili solo in microfilm.
Nel catalogo generale dei periodici e nel catalogo in linea è riportata l’indicazione di opera microfilmata con la relativa collocazione. In sala è inoltre disponibile un catalogo delle opere microfilmate.
Per consultare i microfilm è necessario prenotare una delle 2 postazioni disponibili in Sala Cataloghi a questo link.
Inoltre è possibile richiedere riproduzioni in digitale del materiale richiesto.

 

Teche RAI

Il catalogo multimediale dell’archivio dei documenti RAI è disponibile in Mediateca grazie ad un accordo di collaborazione tra la Biblioteca Braidense e Rai Teche.
La documentazione sul Catalogo Multimediale è in aggiornamento quotidiano e in continuo recupero del pregresso.
Per saperne di più sul progetto vedere https://www.teche.rai.it/.
I materiali delle Teche vengono regolarmente ceduti per scopi culturali e didattici e anche a fini commerciali.

Per consultare le Teche Rai è necessario prenotare una delle 2 postazioni disponibili in Sala Cataloghi a questo link.
Si consiglia di portare delle cuffie con attacco jack (non USB).

 
Per informazioni:
[email protected] oppure t. 02 72263433

Il catalogo Teche RAI comprende:

 
Televisione
Palinsesto programmi TV
Programmi tv quotidiano: documentazione multimediale dal 1999 ad oggi
Programmi tv storico: recupero documentazione multimediale ante 1999
Programmi sportivi: documentazione multimediale dal 1999 ad oggi
Programmi sportivi storico: recupero documentazione multimediale ante 1999
Radio
Documentazione multimediale programmi da 1999 e recupero del pregresso
Documentazione nastri: indicazioni anagrafiche dei programmi radio, solo testo
Documentazione dischi: archivio testuale e multimediale
Giornale Radio: archivio testuale fino al 2001
Foto
Fototeca Ufficio Stampa: foto di personaggi famosi e foto di scena
Fototeca Tribune Elettorali: dagli anni 50 fino agli anni 80
Fototeca Milano: dagli anni 50 fino agli anni 80
Fototeca Torino: dagli anni 50 fino agli anni 80
Cartaceo
Spartiti e partiture musicali
Manifesti Fondo Villani
Movie
Messa in onda
Messa in onda sedi regionali
Auditel
Biblioteche
Biblioteche RAI
Radiocorriere
Digitalizzazione della rivista

Informazioni e ricerche bibliografiche

Il Servizio fornisce:
• informazioni pratiche sull’utilizzo della Biblioteca
• informazioni bibliografiche per telefono
• vendita di pubblicazioni ed altro materiale informativo della Biblioteca
• assistenza alle interrogazioni su SBN, Internet o Cd-Rom
• prenotazione telefonica dei materiali immagazzinati nei depositi fuori sede, con segnatura:
Periodici: PER.
Periodici bibliografici: PER.BIBL.
Guide commerciali: GUIDE COMM. 16, disponibili in Sala Cataloghi

Il Servizio informazioni è raggiungibile:
• per telefono al numero 02 72263433
• via posta elettronica [email protected]
• per posta
Biblioteca Nazionale Braidense
Servizio Informazioni
via Brera, 28
20121 Milano

Servizi educativi

I Servizi Educativi della Biblioteca Nazionale Braidense, per promuovere la conoscenza del mondo del libro, della storia della Biblioteca e del suo ricco patrimonio, propongono a titolo gratuito attività didattiche, visite guidate e stage formativi destinati a diverse tipologie di utenti. Gli appuntamenti, condotti da personale interno, sono pensati e rivolti alla cittadinanza e alle scuole di ogni ordine e grado, nonché alle Università.
Inoltre, in collaborazione con professionisti esterni, vengono proposte a gruppi, scuole e singoli visitatori delle attività collaterali alle mostre temporanee organizzate dalla Biblioteca per promuovere e far conoscere agli utenti i suoi tanti e diversificati materiali librari.

 

Proposte per la cittadinanza

• Un pomeriggio in Braidense. Una visita guidata, incentrata sulla storia e le curiosità della Biblioteca, che ne illustra i fondi librari più antichi (Pertusati, biblioteca Gesuitica e Haller) e, tra questi, il più significativo, quello Manzoniano. Scopri tutto +

• Attività collaterali alle mostre temporanee organizzate dalla Biblioteca. I Servizi Educativi, in collaborazione con professionisti del settore, organizzano attività collaterali incentrate sui diversi argomenti delle mostre temporanee organizzate dalla Biblioteca:
– I laboratori del sabato mattina sono rivolti a tutti e sono a cura di professionisti in collaborazione con il personale interno.
– le visite guidate del lunedì sono condotte da personale interno e rivolte alle scuole, ai gruppi e a singoli visitatori giovani e adulti.
Scopri tutto +

 

Proposte per le scuole

La Braidense propone alle scuole incontri didattici finalizzati alla conoscenza del mondo del libro e delle biblioteche, partendo dal ricco patrimonio dell’Istituto. Gli appuntamenti, gratuiti e della durata di circa due ore, pur trattando gli stessi argomenti vengono adeguati alle diverse fasce d’età degli studenti e vengono concordati con gli insegnanti e i docenti.

• Conoscete la Braidense? Una visita guidata incentrata sulla storia e le curiosità della Biblioteca. Durante l’incontro, vengono illustrati anche i fondi più antichi (Pertusati, biblioteca Gesuitica e Haller) e, tra questi, il più significativo, quello Manzoniano. Indicata per le classi del quarto e quinto anno della scuola primaria e per le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Scopri tutto +

• Il Fondo Manzoniano. Storia della donazione con la visione di alcuni materiali. La visita guidata può essere effettuata solo su richiesta del docente e dovrà essere preventivamente concordata. Indicata per le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Scopri tutto +

• Dalla nascita del libro alla biblioteca . Un viaggio attraverso la storia della carta, della stampa e della scrittura, dalla fine del Quattrocento ai giorni nostri, con visione diretta dei libri antichi e dei documenti appartenenti ai fondi speciali della Biblioteca. Indicata per le classi del quarto e del quinto anno della scuola primaria e per le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Scopri tutto +

• Cosa cercare e come trovare in biblioteca. Un percorso nato nello spirito di fornire un aiuto teorico-pratico nella ricerca di testi e informazioni.
Scopri tutto +

• Laboratori didattici. I laboratori didattici, incentrati sui diversi argomenti delle mostre temporanee, sono indicati per le classi del quarto e del quinto anno della scuola primaria e per le classi della scuola secondaria di primo grado e sono ideati e condotti da esperti e professionisti privati in collaborazione con il personale interno.
Scopri tutto +

• Visite guidate del lunedì. Ogni mostra temporanea viene presentata e raccontata alle classi della scuola secondaria di primo e secondo grado con visite guidate condotte da personale interno. Ogni visita guidata è gratuita e con prenotazione obbligatoria.
Scopri tutto +

• Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO). Agli studenti del terzo e quarto anno degli Istituti di Scuola Secondaria di secondo grado la Biblioteca offre l’opportunità di frequentare uno stage di orientamento e formazione, nell’ambito delle attività previste. Con proposte e articolazioni concordate, di volta in volta, con i docenti. I progetti PCTO sono rivolti all’intera classe e non ai singoli studenti.
Scopri tutto +

 

Proposte per le università

• Visite guidate. La Biblioteca promuove la conoscenza del suo patrimonio in forma di collaborazione con enti e istituzioni italiane e straniere, attraverso specifiche iniziative. Accoglie richieste di visite di studio di docenti universitari che vogliano approfondire tematiche affrontate durante le lezioni con l’esame di materiali antichi e moderni, e richieste di tirocinio stage.

• Formazione: stage e tirocini. La Biblioteca Nazionale Braidense ospita tirocini/stage curriculari nell’ambito delle convenzioni stipulate con le Università. Per ciascun tirocinante inserito presso il Soggetto ospitante viene predisposto un progetto formativo.
Scopri tutto +

 
Per informazioni: [email protected].

Art Bonus

Consente la detrazione dalle imposte fino al 65% dell’importo donato, a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano.

LEGGI TUTTO +

Sostienici

Ogni visitatore della Biblioteca Braidense e della Pinacoteca di Brera merita un’esperienza straordinaria, che possiamo realizzare anche grazie al sostegno di tutti voi.