Pinacoteca di Brera
Biblioteca Nazionale Braidense
ITA | EN

La Biblioteca Nazionale Braidense a casa tua.

ITA | EN

Manzonionline. Idea di un portale popolare

16 novembre 2020
Giornata di studi, Idea di un portale popolare, dedicata parte alla illustrazione del funzionamento e delle risorse del portale Manzonionline.

La giornata di studi, Idea di un portale popolare, sarà dedicata parte alla illustrazione del funzionamento e delle risorse del portale Manzonionline (www.alessandromanzoni.org), che verrà aperto seppure parzialmente alla consultazione pubblica, parte alla presentazione di casi di studio che si sono sviluppate nel corso del lavoro di catalogazione e descrizione.

Il portale, dedicato tanto a un pubblico di studiosi quanto ad appassionati e lettori, raccoglie su uno spazio virtuale il corpus di carte, volumi e opere manzoniani, editi e inediti, attualmente divisi tra i fondi della Biblioteca Nazionale Braidense, di Casa Manzoni a Milano e di Villa Manzoni a Brusuglio ed è stato sviluppato nell’ambito del progetto PRIN (Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale) “Manzoni Online: carte, libri, edizioni, strumenti” coordinato dall’Università di Parma e realizzato grazie alla collaborazione della Biblioteca Braidense e degli atenei di Milano Statale, Bologna, Pavia e Losanna. Sono partner del progetto il Centro Nazionale Studi Manzoniani e Villa Manzoni di Brusuglio.

Il progetto Manzoni Online risponde a esigenze rigorosamente scientifiche, ma anche alla necessità di tutelare e conservare per via digitale il grande patrimonio cartaceo delle biblioteche italiane. La piattaforma consentirà infatti di accedere a catalogazioni esaustive del corpus manoscritto e librario appartenuto all’autore, che integreranno e sostituiranno gli attuali strumenti di ricerca, incompleti e datati, permettendo agli studiosi italiani e stranieri un accesso diretto ai materiali manzoniani.

Manzoni Online si propone infine anche come modello per la valorizzazione di altri patrimoni documentari di autori nazionali e internazionali, per i quali manca qualsiasi protocollo condiviso, nonostante sempre più urgente appaia oggi la richiesta di collaborazione tra saperi umanistici e tecnologici.

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL MEETING DEL 16 NOVEMBRE


 

DOCUMENTI CORRELATI

Seminario Manzoni 16 novembre 2020
 
CARTELLA STAMPA