Pinacoteca di Brera
Biblioteca Nazionale Braidense
ITA | EN

La Biblioteca Nazionale Braidense a casa tua.

ITA | EN

Il libro d’artista

La Biblioteca Nazionale Braidense ha sempre messo al centro delle sue iniziative il libro: la sua storia, la sua funzione di conoscenza, di studio, di ricerca ma anche come strumento di espressione artistica quale un libro d’artista che diviene contemporaneamente espressione di un autore e opera d’arte. 

Dall’affermazione di questa espressione artistica, che si afferma nella seconda metà del XX secolo, il libro acquisisce un corpo nuovo diviene un manufatto dove le varie manifestazioni artistiche nascono dalle mani del proprio creatore: libri con pagine di metallo, con copertine in legno, con vistosi bulloni, contaminati da diversi materiali. 


Mostre che la biblioteca ha messo a disposizione del suo pubblico:
2001: Angoletta Bruno, professione artista. La mostra è stata organizzata in collaborazione con Fondazione Mondadori, Fondazione Biblioteca di via Senato e Libreria Antiquaria Little Nemo di Torino in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense e Regione Lombardia;  

2012: Piccoli, piccolissimi, anzi grandissimi. Libri di piccolo formato e libri d’artista. Mostra internazionale sui mini-libri d’artista appartenenti all’Archivio di Fernanda Fedi e Gino Gini;

2014: Workshop Libro d’artista. Mostra finale degli studenti partecipanti al workshop tenuto da Ruggero Maggi e dedicato al libro d’artista, seminario all’interno del Biennio di secondo livello in Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica – Direttrice prof.ssa Tiziana Tacconi;

2014: Il libro d’artista. Da Marinetti a Fedi e Gini con un occhio alla scienza.