L’idea della Biblioteca
Brera Plus
Conclusa
05.05 2022 - 02.07 2022
Biblioteca Nazionale Braidense, Sala Maria Teresa

L’idea della Biblioteca

La collezione di libri antichi di Umberto Eco alla Biblioteca Nazionale Braidense.

La mostra

Alla Braidense una mostra sui libri di Umberto Eco a partire dai 1300 testi acquisiti grazie al sostegno del Ministero della Cultura.
Dal 5 maggio al 2 luglio 2022, la Biblioteca Braidense ha presentato “L’idea della biblioteca. La collezione di libri antichi di Umberto Eco alla Biblioteca Nazionale Braidense”, una mostra che ha esposto per la prima volta al pubblico una selezione dei volumi antichi acquisiti dal Ministero della Cultura dalla famiglia Eco nel 2018.

CLICCA QUI per ripercorrere la mostra in una ricostruzione virtuale del percorso espositivo.

Allo stesso tempo in Biblioteca è stato inaugurato lo “Studiolo”, uno spazio a disposizione degli studiosi, dove verranno conservati tutti i 1300 titoli rari, tra cui 36 incunaboli, libri stampati prima del 1500, provenienti dalla Bibliotheca semiologica, curiosa, lunatica, magica et pneumatica come la chiamava il grande intellettuale. Lo “Studiolo” preserva il più possibile la collocazione dei libri che Umberto Eco aveva ordinato nella sua casa che affacciava sul Castello Sforzesco a Milano.

Studiolo di Umberto Eco

Biblioteca Nazionale Braidense, “Studiolo” di Umberto Eco

La mostra ha celebrato l’importantissima acquisizione dei volumi antichi di Umberto Eco da parte della Braidense che si concretizza oggi integrando le collezioni già esistenti in biblioteca, a partire da quelle riguardanti le opere del XV e XVI secolo. Sempre nel rispetto delle volontà di Umberto Eco e della sua famiglia, la sua vasta collezione di oltre 35.000 libri moderni e l’archivio saranno in comodato d’uso all’Università di Bologna Alma Mater Studiorum.

L’idea della Biblioteca

La mostra "L’idea della Biblioteca" in Sala Maria Teresa

La mostra ha esposto 82 volumi, di cui 62 del Fondo libri Umberto Eco, 19 della collezione Biblioteca Braidense e 1 del The Warburg Institute. Ogni teca ha indagato un aspetto dell’intenso rapporto di Umberto Eco con i libri antichi e rari. Come segno dell’importanza mondiale di Eco, e del debito intellettuale che egli stesso aveva nei confronti della comunità internazionale, eccezionalmente la mostra ha incluso importanti prestiti provenienti dal Warburg Institute di Londra e curati dal suo direttore, Bill Sherman.

L’idea della biblioteca

La mostra continua su BreraPLUS, il canale online che arricchisce l’esperienza della Biblioteca Braidense e della Pinacoteca di Brera con contenuti multimediali, programmi speciali, concerti, première e molto altro.

VAI SU BRERAPLUS +

Accade in Braidense

La civil conversazione
Attività ed eventi 10.2 2024, ore 10.30

La civil conversazione

Ciclo “Voci di donne” – La rivoluzione culturale nelle piccole corti italiane del Rinascimento di Maria Teresa Guerra Medici, Enciclopedia delle Donne, 2023.

LEGGI TUTTO +
Antonio Ghislanzoni
Attività ed eventi 17.2 2024, ore 10.30

Antonio Ghislanzoni

La Biblioteca Nazionale Braidense offre un incontro di riflessione sull’autore presentando le opere recentemente ripubblicate.

LEGGI TUTTO +
Le Ondine perdute
Attività ed eventi 29.2 2024, ore 16.00

Le Ondine perdute

Presentazione del volume di Roberta Cordani e Luigi M. Mignacco, edito da Marsilio.

LEGGI TUTTO +