Pinacoteca di Brera
Biblioteca Nazionale Braidense
ITA | EN

La Biblioteca Nazionale Braidense a casa tua.

ITA | EN

Sergey Chonishvili
legge Uncle Steeple
di Sergei Mikhalkov

Uncle Steeple è un simpatico poliziotto sempre pronto a salvare i gatti appesi agli alberi e a compiere altre azioni utili.

Sergei Mikhalkov

(Mosca, 13 marzo 1913 – Mosca, 27 agosto 2009)
Autore sovietico e russo di libri per bambini e di favole satiriche. Oltre all’inno nazionale, Mikhalkov ha prodotto un gran numero di opere teatrali satiriche e ha fornito le sceneggiature di diverse commedie sovietiche. Ha anche fatto rivivere con successo un genere di fiaba satirica.
Fin dagli anni ’30, insieme a Korney Chukovsky, Samuil Marshak e Agniya Barto divenne tra i poeti più popolari per i bambini. I suoi racconti Uncle Steeple godevano di particolare popolarità. Uncle Steeple è un simpatico poliziotto sempre pronto a salvare i gatti appesi agli alberi e a compiere altre azioni utili.

 

Sergey Chonishvili

 

C’era una volta nella biblioteca

Per tutti i bambini del mondo
Era nel cuore della città, in un palazzo chiamato Brera. Era una grandissima biblioteca, fondata dall’imperatrice Maria Teresa d’Austria molti anni fa.
La biblioteca era piena di tesori: libri rari, preziosi manoscritti, lettere, mappe e disegni. Era una biblioteca molto importante per studiosi, studenti e l’intera città. Ma un giorno una nuvola scura di malattia arrivò nel paese e tutte le scuole, i musei, i teatri e persino le biblioteche dovettero chiudere le loro porte.
Era un periodo molto desolante, in cui tutti dovevano rimanere a casa, soli, preoccupati e persino un po’ spaventati. Ma proprio come i manoscritti non bruciano, le biblioteche non si fermano, anche quando le porte sono chiuse. Così questa biblioteca decise che, se le persone non potevano venire in biblioteca, la biblioteca sarebbe andata da loro. Pensò a tutti i bambini bloccati a casa impossibilitati ad andare a scuola e iniziò a leggere.

James M. Bradburne, direttore generale della Biblioteca Nazionale Braidense e della Pinacoteca di Brera